Esaote aumenta la produzione di ecografi portatili del 70-80%

Prima è andata in soccorso della Cina, Paese con il quale ha un legame forte, visto che l'azionariato è composto da una cordata di sei gruppi cinesi industriali (Wandong, Yuwell, Kangda) e finanziari (Yunfeng, Shanghai Ftz, Tianyi). Ora si è messa al servizio dell'Italia, Paese in cui opera da quando è stata fondata da Carlo Castellano, ma già si prepara ad affrontare eventuali nuove richieste che arriveranno dagli Stati Uniti o dall'Europa, mercati in cui è presente da tempo.

Esaote - società genovese attiva nella produzione di apparecchiature per la diagnostica medicale, 1.100 dipendenti nel mondo di cui 670 in Italia - è tra le aziende autorizzate proseguire l'attività e lo sta facendo a pieno ritmo.

Scarica il PDF
Esaote

ATTENZIONE:
Le informazioni contenute in questo sito sono destinate in via esclusiva agli operatori professionali della sanità in conformità all'art. 21 del D.Lgs. 24 febbraio 1997, n. 46 s.m.i e alle Linee Guida del Ministero della Salute del 17 febbraio 2010 e successivo aggiornamento del 18 marzo 2013.

Sei un operatore sanitario?