• Soluzioni Cliniche Esaote - Diagnosi

    Diagnosi

    Esaote mira ad offrire una diagnosi precisa ed affidabile per rispondere a qualsiasi esigenza clinica. Le soluzioni integrate per la gestione di dati e immagini garantiscono un flusso di lavoro sicuro e semplificato.

Esigenza Clinica

Il cancro al seno è il tumore maligno più diagnosticato nelle donne di tutto il mondo. Lo screening seriale con mammografia è il metodo più efficace per individuare la patologia a uno stadio precoce e diminuire la mortalità.

Tuttavia, si prevede che i fattori identificati, come l'aumento della densità mammaria, sfrutteranno lo screening supplementare basato sul rischio con l'uso di un approccio di imaging multimodale.

L’ecografia del seno rileva ulteriori tumori, in fase iniziale ed invasivi, quando è combinata con la mammografia.

Breast Ultrasound mammography and MRI

Lo screening supplementare mediante risonanza magnetica con contrasto eseguito nelle donne ad alto rischio riduce la diagnosi di patologie in fase già avanzata; protocolli di risonanza magnetica abbreviati possono ridurre i costi ed aumentare l’accessibilità alle cure alle donne a rischio medio con seni densi.

  1. Screening Breast Ultrasound: Past, Present, and Future
    Rachel F. Brem, Megan J. Lenihan, Jennifer Lieberman, and Jessica Torrente
    American Journal of Roentgenology 2015 204:2, 234-240
  2. Early Detection and Screening for Breast Cancer, Cathy Coleman, Elsevier, 2017
  3. Vourtsis A, Berg WA. Breast density implications and supplemental screening. Eur Radiol. 2019;29(4):1762‐1777. doi:10.1007/s00330-018-5668-8

Soluzioni Cliniche

La soluzione BreastNavTM, progettata su un algoritmo adattivo per modello, rappresenta su un modello virtuale la forma e la morfologia reale del seno della paziente.

BreastNav

  • RAPIDA: con solo due scansioni, il modello si adatta automaticamente alla forma del seno per fornire una correlazione di 1:1 in tempo reale con gli ultrasuoni
  • FACILE: la tecnologia BreastNavTM è in grado di tracciare e registrare le scansioni della sonda, offrendo così un feedback visivo dell'area ricoperta dalla sonda stessa
  • PRECISA: in caso di lesione sospetta, questa può essere contrassegnata con un target virtuale e salvata nella documentazione ecografica del paziente, insieme a un rendering di localizzazione 3D
  • EFFICACE: durante il follow-up, la tecnologia BreastNavTM mostra il target precedentemente salvato, l'immagine ecografica di riferimento e la corrispondente posizione della sonda del modello virtuale corrispondente, al fine di individuare di nuovo la lesione identificata, con il supporto di un feedback tipo semaforo che consente di identificare l'esatta posizione spaziale del trasduttore.
  • COMPLETA: l'ambiente BreastNavTM è in grado di integrare altre tecnologie avanzate come microV, microE, ElaXto e QElaXto 2D, per fornire un'analisi completa delle lesioni mammarie

Feedback visivo dell'area ricoperta dalla sonda con BreastNav

Feedback visivo dell'area ricoperta dalla sonda con BreastNavTM

Localizzazione 3D di una lesione con BreastNav

Localizzazione 3D di una lesione con BreastNavTM

Tecnologia microE, associata a BreastNav

Tecnologia microE, associata a BreastNavTM

Follow-up immediato di una lesione mammaria con BreastNav

Follow-up immediato di una lesione mammaria con BreastNavTM

Tecnologia ElaXto associata a BreastNavTM per elastografia strain e valutazione dell’elasticità delle lesioni

Tecnologia ElaXto associata a BreastNavTM per elastografia strain e valutazione dell’elasticità delle lesioni

Tecnologia QElaXto 2D associato a BreastNav per elastografia Shearwave e valutazione dell’elasticità delle lesioni

Tecnologia QElaXto 2D associato a BreastNavTM per elastografia Shearwave e valutazione dell’elasticità delle lesioni

BreastNav

  • Lo strumento Breast Biopsy presente nella suite BreastNavTM offre un tracciamento in tempo reale dell'ago ed aumenta la confidenza durante le procedure di biopsia o ablazione guidate da ultrasuoni, come FNA (Fine Needle Aspiration) o MIB (Minimally Invasive Breast), supportando l'operatore a raggiungere la zona identificata in modo rapido, preciso e sicuro.
  • Il percorso fisico dell'ago viene evidenziato da un ago virtuale sull'ecografia in tempo reale, insieme alla sua rappresentazione 3D sul modello virtuale del seno e al trasduttore ecografico. È possibile visualizzare anche una mappatura 3D di tutti i campioni su cui è stata eseguita la procedura di biopsia.
  • Grazie a BreastNavTM, la lesione target può essere visualizzata in un ambiente 3D, quindi consentendo al chirurgo di disporre di un immediato feedback visivo qualitativo dell'area da trattare.
Real-time tracking of the needle and the probe during biopsy procedures

Tracciamento in tempo reale dell'ago e della sonda durante le biopsie, con localizzazione spaziale 3D dei campioni bioptici prelevati

 

 

 

BreastNavTM è alimentato da MedCom GmBH.
Tecnologia e caratteristiche dipendono dalla configurazione/dal sistema. Specifiche soggette a modifiche senza preavviso. Le informazioni potrebbero fare riferimento a prodotti o modalità non ancora approvati in tutti i paesi. Le immagini di prodotto compaiono a solo scopo illustrativo. Per ulteriori informazioni, contattare il proprio rappresentante Esaote.

Esaote

ATTENZIONE:
Le informazioni contenute in questo sito sono destinate in via esclusiva agli operatori professionali della sanità in conformità all'art. 21 del D.Lgs. 24 febbraio 1997, n. 46 s.m.i e alle Linee Guida del Ministero della Salute del 17 febbraio 2010 e successivo aggiornamento del 18 marzo 2013.

Sei un operatore sanitario?